PAVIMENTAZIONI INTERNE ED ESTERNE 2017-01-23T14:30:41+00:00

  PAVIMENTAZIONI INTERNE ED ESTERNE

Di pavimentazioni esterne ve ne sono di diversi tipi, ma quelli autobloccanti sono tra i più diffusi e tra i più belli da vedere.

Di fondamentale importanza è che possiamo rinnovare il colore di pose già realizzate senza doverle per forza sostituire integralmente.

Utilizziamo vernici apposite che possono ridare un aspetto nuovo e duraturo alla vecchia pavimentazione autobloccante.

Possono avere diversi formati che si adattano alle varie esigenze sia estetiche e strutturali in base all’utilizzo del cliente.

Le pavimentazioni vengono racchiuse da cordoli generalmente in calcestruzzo vibrato, che le tengono compatte e inamovibili.

Il cordolo va perfettamente murato alla base con un getto in calcestruzzo,in particolare sul lato esterno, per contrastare la spinta della pavimentazione, per fare in modo che non si muova.

Elemento fondamentale è che la base sia perfettamente stabile: quindi è di fondamentale importanza la preparazione del sottofondo.

Curiamo in maniera particolare questa lavorazione.

Posiamo prima uno strato di tessuto geotessile.

Passiamo poi alla stesura di idonei materiali inerti  poi stendiamo uno strato di ghiaino 4/8.

Dopo posiamo la pavimentazione autobloccante in base al disegno del cliente

Dopo ciò, la pavimentazione va battuta con una piastra con una protezione in gomma per evitare di danneggiare gli autobloccanti.

Passiamo poi la stesura di uno strato di sabbia fine asciutta, facendo in modo che entri in ogni singola fessura.

Una distesa di “autobloccanti”, realizzata da mani esperte, ci permette di sfruttare al meglio tutto lo spazio a disposizione, di rendere ordinato e pulito il nostro cortile e di renderlo più sicuro per noi e i nostri cari.